Modelle per un giorno – Roberta e Enrica

Pensare di trascorrere 8 ore di lavoro senza sosta può far paura, ma se a collaborare con te ci sono due ragazze speciali, tutto cambia! Di buon mattino Roberta si presenta all’appello, armata di auto in panne, parlantina incalzante, e sorriso smagliante. Non facciamo nemmeno in tempo a stringerle la mano per le presentazioni che già ci sembra di conoscerla da una vita.

“Roberta, ti va di fare qualche smorfia con delle scarpe in mano?”
“Si.”
“Roberta, ti va di sederti sul gabinetto e far finta di spremerti?”
“Si.”

Probabilmente se le avessimo chiesto di aprire la finestra e fare un salto di sotto per scattare mentre era in volo l’avrebbe fatto. Ecco cosa ci è piaciuto da pazzi di lei, l’umorismo, la flessibilità e la capacità di mettersi in gioco fidandosi di noi! E i risultati, per quanto ci riguarda, sono stati incredibilmente soddisfacenti! (Roby… preparati per il prossimo shooting!)

Quando all’improvviso, a metà mattina, dopo aver spazzolato l’intero carrello colmo di una ricca e succulenta colazione in camera, eccola che arriva, Enrica, con i suoi occhioni spaesati, velati di una timidezza che a pomeriggio praticamente per ritrovarla dovevi farti chilometri. Era sparita! (la timidezza eh)
Il suo sorriso è trascinante, ti sembra quasi di sentire una bimba che ridacchia per la gioia… Enrica è incredibilmente dolce!

Vi ringraziamo, perché pur non conoscendovi siete riuscite a creare un’atmosfera unica, talmente amichevole che avremmo voluto restare ancora un po’ in vostra compagnia, magari per un caffè senza reflex! Ma sappiamo che per una nostra chiamata balzereste sull’attenti, pronte per divertirvi ancora con noi!

Un grazie speciale ad Anna per il make-up, e all’Hotel Leone di Messapia di Lecce per l’ospitalità nella loro splendida struttura!
Alla prossima avventura fotografica 🙂

 

Devi essere loggato per scrivere un commento.